mucik

il soprannome armeno del principe è “mucik”, zanzarina, glielo ha dato la sua fata madrina e a me piace molto.

evidentemente le zanzare elbane hanno deciso di banchettare con un loro simile, perché il piccolo ha da un paio di giorni graziose costellazioni ovunque: orione sulla gamba destra, il gran carro sulle manine, le stelle della scuola di okuto sulla guancia sinistra (questa la capiscono i nati fra il 1975 e il 1985).

dopo averlo cosparso di inutile autan bimbi (per poi leggere sul retro che va usato dai due anni in su), ad oggi l’unica soluzione pare essere la soppressione fisica delle zanzare visibili in camera sua e sperare non ne compaiano di nuove.

magari cercheremo una zanzariera elastica da mettere sul lettino.

nel frattempo il piccolo gira come un funghetto del bosco, come una carta del cielo, come un racconto dadaista in braille, come una lavorazione sarda a sbalzo.

non pare curarsene molto, è un bimbo paziente e sopporta veramente ogni cosa ma poverino, ogni matttina, quando ci svegliamo, aumentano i ponfi.

conoscete qualche rimedio per bambini piccini antizanzare?

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a mucik

  1. marcoghibellino ha detto:

    Zampirone , è di polvere di piretro quindi non dovrebbe avere contro indicazioni, inoltre il suo uso migliore è ” l’effetto barriera” . Cioè, lo si posa sul davanzale interno della finestra, o a terra sotto di essa, si ha cura di lasciare uno spiraglio della porta e la finestra aperta ma MENO della porta , la corrente d’aria spinge il fumo ad uscire lo ingolfa nella strettoia e forma una barriera nebbiosa che dura tutta notte .

    • pensierini ha detto:

      mi pare di ricordare che lo zampirone esali gas tossici, quindi sarebbe meglio evitarlo, specie all’interno e specie nella camera di un bimbo. noi lo usiamo solo ed esclusivamente all’aperto, in campeggio

  2. Tiziana ha detto:

    Olio di calendula della wileda. Evita le pinzature e allieva quelle già esistenti (utile anche per qualsiasi irritazione e arrossamento… da sole, da pannolino, piccoli graffi.. )

  3. AD Blues ha detto:

    Prodotti a base di Citrodiolo in concentrazione non superiore al 50%
    Sebbene “naturale” (ma le piretrine che lo compongono sono sintetiche) lo zampirone deve essere usato solo in ambienti aperti.
    Qualcuno sostiene che i diffusori ad ultrasuoni funzionino…
    Io ne avevo uno e mi pungevano lo stesso ma per pochi euro tentar non nuoce.

    —Alex

    PS = pare che le zanzare vengano attirate dai componenti delle lozioni e creme per la pelle che di solito si mettono dopo il bagnetto del bimbo…

  4. pensierini ha detto:

    le candele alla citronella? non fanno male e hanno un buon profumo

  5. Nicola ha detto:

    Trucco: prendi una bottiglia (vuota) da 1 lt e mezzo, tagliala a metà… metti acqua calda, 4 cucchiai di zucchero e un cubetto intero INTERO di lievito di birra… metti la parte superiore incastrata “ad imbuto” nella parte inferiore della bottiglia. Le zanzare dovrebbero essere attirate da calore/anidride carbonica e morire così annegate.
    Prova.

  6. AD Blues ha detto:

    PS = io son nato molto prima ma l’ho capita lo stesso ;)

  7. Isa ha detto:

    Zanzariera, o equivalente. Un ostacolo fisico. Credo che il problema per cui l autan anche specifico nn si possa usare sotto i due anni valga per qualsiaso sostanza da cospargere addosso o diffondete nella stanza salvo forse l oleolito di calendula che sicuramente è lenitivo ma nn so se preventivo – tentar non nuoce… le zanzariere da letto le potreste trovare Portoferraio in qialche cesteria o negozio di arredi per giardino, oppure in unegozio di stoffe se ce n è uno compri un paio di metro di tulle e improvvisi :-)

  8. elme ha detto:

    Concordo con il consiglio di Tiziana. Per alternative guarda un po’ qui: http://tiarelucca.it/solari-zanzare/antizanzare.html
    Anthyllis è una marca che si trova anche al CAD (non so però se c’è il CAD all’Isola D’Elba).
    Inoltre il profumo dei gerani dovrebbe allontanarle, se la casa in cui siete ne ha qualche vaso, magari puoi spostarlo sotto la finestra del principe.
    Altrimenti puoi scrivere alla mia sister che magari sa dirti qualcosa in più, ma fossi in te eviterei di dirle che hai dato l’Autan bimbi al principe, altrimenti ti manda i NAS… :P In casa nostra l’Autan è vietato fin dagli ultimi anni ’70. Carla narra di aver lasciato un tubetto di pomata aperto sul tavolo una notte e di averlo trovato corroso la mattina dopo dalla poca pomata fuoriuscita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...