passi

mentre il paese decide di votare a roma per una che ha paura di vincere, pur di punire chi ha eliminato un proprio uomo per la voglia di fare come gli pareva, io mi accartoccio su me stessa, dalla finestra come una vecchietta con la vestaglia fiorita guardo fuori e scuoto la testa. questo paese mi pare sempre più stanco della propria offerta democratica, sempre meno intenzionato ad andare a votare per un’alternativa che non esiste e sempre più governato da una politica autoreferenziale e arrogante.

vent’anni di berlusconi e adesso il bettino di rignano stanno trasformando la politica in una sfida a subbuteo tra adolescenti.

nel frattempo il principe, coi suoi micropiedi, sta imparando a camminare e io mi godo questi piccoli grandi cambiamenti del suo piccolo mondo, che per fortuna, è anche il centro del mio. nel mio nuovo sistema solare la politica è un lontano plutone, e il sole ha gli occhi neri e sorridenti di un bimbo allegro.

camminare è una perdita di equilibrio dopo l’altra, un rotolare in avanti, una caduta accennata, minacciata, promessa.

quando si diventa grandi si dimentica il tempo messo a imparare la cosa che pensiamo naturale e che invece è da acrobati del circo dell’evoluzione.

camminare.

come ci sarà venuto in mente… eppure è stato il successo del nostro genere, ci ha aperto la porta per un grande cervello, e con quello di capire tante cose.

camminare.

un piede avanti all’altro, pendoli viventi, animali stranissimi e assurdi.

camminare e ridere, coi pantaloni sudici di terra e di fango, con un amico della tua età che si lancia nel prato e gli adulti festosi che applaudono i tuoi due passi in fila.

camminare, un giorno d’estate, sotto una pergola d’uva.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a passi

  1. marina ha detto:

    scrivi d’incanto, è sempre un piacere leggerti..una carriera mancata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...