non se la merita

giorgia meloni ha annunciato urbi e TORBI (come scrisse una volta in una mail un manager d’azienda al quale va tuttora la mia gratutidine) la sua gravidanza durante il family day.

per chi fosse di memoria corta, il family day è stata una manifestazione organizzata per bloccare il più possibile il ddl cirinnà sui diritti civili delle persone omosessuali che era in discussione in parlamento.

ho sempre pensato che occorresse lottare con tutte le forze per i diritti delle persone omosessuali per due ordini diversi di motivi.

uno, più “alto”, etico, è che trovo la cosa giusta e sacrosanta, mentre il secondo, di ordine più basso e egoistico è perché penso che un paese che non riserva diritti agli omosessuali in quanto “minoranza” non riserva diritti neanche agli altri strati “minori” della popolazione: fra questi, le donne che lavorano, che hanno successo, che cercano un appagamento professionale e una crescita personale nel mondo del lavoro E che fanno figli, e che rappresentano, ahimé, una minoranza.

penso infatti che dal trattamento che una società riserva a chi è minoranza si capisce il grado di civiltà generale di quella società, e che, nel caso dell’italia, sia abbastanza evidente il legame fra ciò che viene riservato ai gay e quello che viene o verrà riservato alle donne.

per questo mi stupisco poco che da destra arrivi alla meloni l’invito a “fare la mamma” intendendo con questo il conseguente ritirarsi dalla corsa per fare il sindaco di roma.

e sinceramente, che proprio di “fuoco amico” venga colpita una come giorgia meloni, che non ha mai dimostrato alcun tipo di empatia per le cause progressiste del mondo intero, non è che mi tocchi profondamente.

ma è proprio perché io ho dei principi diversi dai suoi che mi sento ferita al posto suo.

lei non se lo merita.

ma il principio che inavvertitamente si trova a dover dimostrare sulla propria pelle sì.

per questo non difendo lei.

difendo il principio per il quale una donna possa fare il sindaco e la madre, l’insegnante e la madre, l’astronauta e la madre, la ballerina e la madre, oppure non fare la madre affatto, oppure fare solo quello.

ma che non sia un uomo a decidere per lei.

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a non se la merita

  1. AD Blues ha detto:

    No, non se lo merita.
    D’altro canto però giova constatare che questo atteggiamento sessista di cui è stata vittima è stato creato proprio dalla sua parte politica.
    Umanamente e civilmente me ne dispiace per gli stessi motivi che hai citato tu, politicamente penso “e che cazzo, adesso ci penserà due volte prima di sostenere ancora posizioni sessiste e discriminatorie”

    —Alex

  2. marcoghibellino ha detto:

    sul non meritarsi un attacco sessista posso anche essere daccordo, è però chiaramente un lampante caso di legge del contrappasso, di codice di hammurabi ( occhio per occhio) ma tant’è; su cosa invece si meriti ho le idee chiarissime, un colpo alla nuca ed una frettolosa buca nel bosco.
    Il buonismo è il peccato capitale della così detta sinistra italiana

  3. donna allo specchio ha detto:

    Come ho postato sulla mia pagina faccia libro:
    Ma guarda un po se Bertolaso arriva a farmi diventare solidale della meloni, di quell’altra povera crista dei 5s, insultata per il suo aspetto fisico e concordare con la boschi: Ma quando mai ad un uomo diranno di ritirarsi perchè non è telegenico o perchè deve fare il padre !! Eppure da donna mi sento solidale con queste candidate!! augurarsi che vincano (sapendo che una si è pure ritirata) è un altra cosa!!!
    comunqueno, la solidarietà non se la merita la Meloni, pero sono solidale di due principi :
    una donna puo essere madre e quello che vuole
    niente attacchi personali e sessisti a candidate, specie se donne (per questo faccio un unica eccezione: trump)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...