un giardino

in giro per uffici per il principe.

cammina cammina, il cucciolo si è addormentato profondamente e sono rimasta nell’androne, abbandonando HDC al suo triste destino di gestore di carte bollate.

l’androne era un androne di città, come ce ne sono a lucca, erede di fasti signorili, adesso luogo di parcheggio per biciclette, sacchi di cemento per lavori mai finiti e motorini.

odoroso di ombra umida, l’androne era illuminato da grandi vetrate, che davano su un giardino.

dondolando il passeggino avanti e indietro il giardino andava e veniva, la vetrata tornava muro e di nuovo vetro, buio e di nuovo luce, sole e di nuovo ombra.

le lunette in alto avevano un vetro rotto, dal quale passava il cielo, blu come da giorni non si vedeva, grazie al vento che aveva spazzato la città.

e il giardino era un giardino qualsiasi, di quelli come piacciono a me, un giardino con la canna dell’acqua dimenticata dall’estate, (che a lucca si chiama “sistola”) verde e lunga come la coda del serpe delle fiabe, con i vasi lasciati addormentati, in attesa di nuovi inquilini a primavera, col muschio sul marciapiede, con due palme lunghe e sottili che non c’entrano nulla ma che fanno compagnia alle magnolie giganti e carnose come vecchi dinosauri.

un giardino sotto il cielo.

un rettangolo verde sotto un rettangolo blu, così l’avrei disegnato a scuola.

per qualche secondo mi sono vista, china su una foglia, su una chiocciola, su una formica, su un sasso, su una margherita.

un giardino in città.

dove passeggiare bagnando di guazza la punta delle scarpe, dove toccare la scorza bagnata degli alberi dove raccogliere stecchi e accarezzare gatti.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a un giardino

  1. pensierini ha detto:

    E dove accompagnare un piccino, prima a riposare nel passeggino, poi per mano, e mostrargli foglie, chiocciole, formiche, sassi e margherite. Meraviglioso. Lucky boy :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...