Neanche a vent’anni

Lunedì, mi avevano detto, lunedì vi facciamo sapere.

E io, come una fidanzata ansiosa, lunedì l’ho passato davanti al telefono.

Calcolando il fuso orario, di tre ore, che rende il primo pomeriggio l’inesorabile orario di fine ufficio in armenia.

Ho spiato la lucina blu, che si accende quando arriva un messaggio, incapace di gioire dei messaggi consueti, come se il mondo, tutto, d’intorno, perdesse di senso e di significato.

Come nelle peggiori canzoni d’amore.

Come nelle peggiori pagine di romanzi d’appendice.

E la lucina blu non si è accesa.

Ho anche mandato un messaggio spia, di quelli che servono per capire, se di là dal cuore, qualcuno ti legge.

E come un’adolescente scema ho atteso le due spunte blu.

Peggio di un test di gravidanza.

Peggio di una nonna alla finestra.

Peggio dell’attesa nel corridoio dell’esame di biochimica.

E niente.

Niente lucina blu.

Niente notizie.

Niente novità.

Si va a letto, fingendo serenità.

E si tiene il telefono sul cuore, sperando di ingannarlo, perché se il telefono si accorge che ci tieni, è allora che fa i dispetti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Neanche a vent’anni

  1. AD Blues ha detto:

    Che ansia…
    Un abbraccione

    —Alex

  2. Anna ha detto:

    Squilla…squilla…squilla…un mantra

  3. donna allo specchio ha detto:

    coraggio, se non sarà lunedi magari sarà martedi

  4. donna allo specchio ha detto:

    comunque facci sapere

  5. donna allo specchio ha detto:

    mi sa che l’ansia ha contagiato anche me, wordpress mi ha appena comunicato che sto scrivendo commenti troppo in fretta e mi ha intimato (bonta sua) di rallentare!! ecco cosa significa essere empatici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...