Una storia in 100 parole

Alcuni di voi me l’hanno  chiesto, e allora la metto qui sotto, la storia in 100 parole. Si chiama “partire”.

Si chiuse la porta alle spalle. Improvvisamente arrivò la nostalgia. Non era ancora partito. Ma tutto gli parve già consumato. L’erba del giardino di quando era bambino, l’insetto verde metallo sul petalo della rosa di sua nonna, un vecchio filo del telefono usato per stendere i panni.

Salutò sorridendo le gatte addormentate sul muretto assolato.

Camminò sempre dritto davanti a sé.

Doveva trovare il mare. Lì avrebbe preso una barca e sarebbe arrivato dove il mondo è più mite, dove lo aspetta la vita che avanza.

“Un barcone di meno” fu quello che dissero, gli abitanti dell’altro lato del mare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Una storia in 100 parole

  1. AD Blues ha detto:

    Bellissima

    —Alex

  2. biba ha detto:

    bellissima davvero!!

  3. letteredalucca ha detto:

    vi dirò… non la trovo bella, l’avevo dentro e l’ho sputata. volevo che la leggessero gli abitanti dall’altra parte del mare, ma molti di loro non sanno leggere, non lo sanno fare più da quando scrivono tutti su facebook.

    • AD Blues ha detto:

      Luci, ho paura che non sia colpa di FB…
      Magari lo fosse; la moda di FB passerà come è passato IRC ed ICQ (che se li ricorda più?) e passerebbe anche questo tempo buio.
      Il fatto è che siamo sempre stati così mediocri e vili, la comunicazione di massa rende solo il fenomeno più evidente.
      Inoltre, più le nostre vite, in media, diventano più agiate e più diventiamo ciechi verso chi chiede semplicemente di vivere dignitosamente.

      —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...