ode al gerris lacustris

2015-08-02 15.33.28farneta, una domenica d’agosto di cielo splendente e di forte mal di testa.

al mulin di cima si possono tuffare i piedi nell’acqua marmata e schiarire i pensieri.

si possono guardare splendere le foglie del noce di fronte, alto e imponente, si può dolorosamente constatare che i pini sono caduti e non sono stati ripiantati, si può vedere come tutto sia invecchiato, inselvatichito, imboschito.

non si può pretendere che qualcuno si prenda cura dei miei ricordi d’infanzia e li mantenga giovani solo per me.

ma il mulin di cima è ancora il mio posto, dove stare bene, nel silenzio del campo davanti alla certosa, a sentire l’acqua camminare piano, qualche fagiano volare sopra le canne, l’erba seccare al sole imperioso d’agosto.

distrattamente mi cade lo sguardo su una cucciolata di gerris, ce ne sono grandi e piccini, come a una scuola di nuoto.

le zampe sottili che usano la superficie dell’acqua per pattinare su un velo di niente, più leggeri, più sottili, più rapidi degli altri insetti del fosso.

ne sono sempre rimasta affascinata, accompagnati dal loro riflesso, come un gemello che guarda il mondo al contrario, si muovono a scatti, ora di qui ora di là, senza curarsi neanche troppo della meta, semplicemente “stanno”, ci sono, esistono nella loro bellissima gerritudine.

e io li guardo imbambolata come se ogni volta fosse la prima, come se non riuscissi a farmi ragione di qualcosa che resti sull’acqua come sulla superficie leggerissima e impalpabile di un fazzoletto di seta.

affido loro il mio mal di testa e lascio che lo portino via, sulle zampe sottili, fino a dove, da dietro le fronde, io non lo possa più vedere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a ode al gerris lacustris

  1. AD Blues ha detto:

    Come va adesso il mal di testa?
    (Ma soprattutto: perché ci viene sempre nel fine settimana???)

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...