il profumo del giovedì sera

il giovedì sera profuma di lunghe dormite, di piani per il fine settimana, di voglia di riposare e di staccare la mente dalla settimana piena di cose.

profuma di cena con gli amici, finita come deve essere sul tardi, a chiedersi come si farà l’indomani ad andare al lavoro e rispondendosi che domani, sissignori, domani è venerdì. e il venerdì in qualche modo passa, il venerdì in qualche modo passa sempre.

il giovedì sera profuma di spalti delle mura umidi di fossi e di erba e di mattoni.

profuma di sere lunghe, di tedeschi al pascolo, di cinesi al cellulare, di bimbi divertiti, di amaro del capo, di birra diaccia marmata.

il giovedì sera ci si sente quasi reduci, si vede la fine del tunnel e si immagina un venerdì da leoni.

il giovedì sera la gente cammina e parla fino a tardi e fa bene.

il giovedì sera io casco dal sonno.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a il profumo del giovedì sera

  1. AD Blues ha detto:

    Pure io!

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...