come dinamite bla

imageslucca, esterno giorno, interno sonno.

le sette di mattina, apro un occhio e lo vedo.

il marito, in canottiera, che brandisce la “pistola” sgorga tubi.

la pistola sgorga tubi è un coso a aria compressa che “spara” aria nel tubo del lavandino intasato e lo stasa.

fu comprata un paio di anni fa e come capita a quasi tutti gli attrezzi di casa comprati quando sembrano indispensabili fu dimenticata poco dopo nel sottoscala.

novello janes bond del mattino, il marito sta caricando d’aria la pistola per idraulici con aria furibonda.

“sono morta?”

chiedo con la bocca impastata dal sonno.

“no… per adesso sei salva, sto cercando di mandare un messaggio alla vicina strombazzona”.

la vicina strombazzona mette la radio sveglia a tutto volume e poi.. se ne dimentica. gira per casa, si prepara per uscire, fa colazione, si trucca e si pettina e si veste, sonasega, ma nel frattempo tutta la piazza sente nek, biagio antonacci, laura pausini e altri mostri sacri della canzone italiana mandata a tutta valvola. ne avevo già parlato l’anno scorso, perché il problema si presenta solo d’estate, naturalmente, quando entrambi dormiamo a finestre spalancate.

lo guardo con aria interrogativa.

lui, attraversato dal lampo della follia o del sonno, non saprei, mi mostra un foglio A4, con su scritto “ABBASSA (PER FAVORE)”.

lo appallottola, ci carica la pistola e mira alla finestra.

cerca l’angolo perfetto, preme il grilletto…

il “pum” risuona sordo nella piazza, celato dal frastuono della radio.

la parabola della pallina finisce miseramente di lato.

ne prende una seconda, riprende la mira e fallisce di nuovo.

la terza finisce in terra, con la quarta si arrende.

nel frattempo la vicina spenge la radio.

le munizioni saranno recuperate, è stata persa una battaglia, ma non la guerra!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

15 risposte a come dinamite bla

  1. AD Blues ha detto:

    Ma se HDC non riesce a centrare la finestra della vicina con una palla di carta, come farà a far atterrare un robocoso su Marte? Non è che la vicina se lo ritroverà in cucina? ;)

    —Alex

    PS = E comunque immaginando HDC con gli occhi spiritati che cerca di centrare la finestra della vicina, sto ridendo come un pazzo! :)

  2. donna allo specchio ha detto:

    ah: come diceva il buon vecchio Sartre: “le mia libertà comincia dove finisce la tua”. Mai parole furono più sagge a mio avviso ‘anche se quando le dico chissà perchè i cattoliconi bigotti si scanalizzano ;))

  3. pensierini ha detto:

    perché non andarci di persona, a suonarle il campanello?

  4. marcoghibellino ha detto:

    la pallina va appesantita UU , se no passare a fionda con foglietto fasciato a bilia, tipo caramella; si consiglia l’uso a finestra chiusa, i vetri infranti sono educativi, specialmente ad agosto che non trovi un vetraio manco a pagarlo; si consiglia inoltre una frase più assertiva , tipo:

    “ABBASSA (PER FAVORE) MAREMMA MAIALA!!”

  5. Gianc. ha detto:

    …un planetologo che uccide con una mezzaluna ha quel non so che…

  6. Valeria ha detto:

    … io sono la vicina ideale: ho la sveglia con i grilli… non la sento nemmeno io:-)

  7. marcoghibellino ha detto:

    io ho il gallo della vicina ( l’animale più odiato nel raggio di 5 Km. “Suona” in inverno alle 5,45 spaccate e in estate ( lui ha solo 2 stagioni) alle 4,50 ; poi batte le ore fino alle 17 .
    Ci sono molti motivi per cui non gli ho inflitto un operazione di estremo pregiudizio,
    la padrona Lucia ( thò che caso) è un ansiana contadina molto simpatica, in verità l’unica simpatica del circondario ( mi regala prodotti dell’orto ^^ ) , e poi mi frega il mio amore per il bello, quell’infame uccello è splendido , + o – così

    ma progettarne l’eliminazione resta un simpatico hobby, faccio dei piani che neanche Macchia Nera:
    . carabina ad aria compressa ( banale)
    . panini avvelenati con insetticida per afidi ( no si rischia strage di galline e cani dell’aia)
    . cattura e “lancio” di donnole nell’aia ( come sopra )
    cmq i lavori sono in corso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...