di nuovo a farneta, di nuovo a cena

farneta è un posto quasi fresco in questa canicola, sono arrivata con un mal di testa da caldo feroce e ho lasciato che l’ombra degli alberi piano piano la placasse.

una cena in giardino, con amici e parenti, una tavola allungata con quel che c’è, senza badare alle regolarità richieste da un’apparecchiatura regolamentare in salotto, il cibo, buonissimo, a disposizione sul tavolino di marmo che una volta era una macchina da cucire, buon pane a fette, buon vino, tanta acqua, i decibel furiosi di quando si parla tutti insieme.

tutti hanno voluto avere notizie di A.

e io, notizie di A. non ne ho, ho sempre la stessa foto, che però tiro fuori con l’orgoglio di un pavone dal cellulare e chiedo divertita: “a chi assomiglia? votate per me!”

e allora sento nella gente quel sentimento dolcissimo di felice complicità, di entusiasmo di fronte a un bambino, di aspiranti nonni che non vedono l’ora di abbracciarlo.

e così le domande sono di nuovo quelle.

“e quando parti?”

“ci hanno detto settembre/ottobre…”

“e se noi intanto si va in vacanza in armenia si può vedere?”

“direi di no, purtroppo, tutto deve essere fatto secondo i tempi del tribunale…”

“e vabbeh, ma io passo di lì per caso e gli faccio una carezza sul piedino…”

e io prendo il vino e bevo, perché mi vergogno a far vedere che mi commuovo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a di nuovo a farneta, di nuovo a cena

  1. AD Blues ha detto:

    Urka, andrà a finire che si commuoverà anche questo vecchio cinicone indurito… sniff…

    —Alex

  2. giovanni ha detto:

    non so se ho intuito giusto…….aumenta la famiglia?

  3. Isa ha detto:

    congratulazionicongratulazionicongratulazioni!!!!

  4. donna allo specchio ha detto:

    mi sa che si commuove pure la zitellona indurita (con biondino a carico), ma zitrellona sempre perchè zitella è un état d’esprit

  5. Simona ha detto:

    è da quando ci hai dato la notizia che penso a voi e continuo a sorridere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...