un bimbo tutto nuovo

al lavoro è nato un bimbo nuovo, tutto nuovo nuovo, con un nuovo naso, dei nuovi occhi socchiusi, una bocchina tutta nuova, nuove manine, nuovi piedini, una pancina e due chiappette nuove di zecca.

è color panna e fragola, ne mangerei una tinozza, e ha due fratellini felici che non vedono l’ora di sciuparlo un pochettino.

ma con attenzione.

i bimbi nuovi infatti ancora non sanno un sacco di cose, che i fratellini dovranno spiegare.

dovranno insegnargli quasi tutto.

quanto è buono il profumo della mamma, quanto punga la barba del babbo, e quanto siano splendenti i loro sorrisi.

e poi gli insegneranno a leccare gelati, a cogliere fiori, a guardare palline di vetro contro il sole, ad accarezzare peluche, a spiare gatti addormentati, a calciare palloni, a ritappare pennarelli, a ritagliare figurine, a fare buche con uno stecco (questo lo metto solo perché era una mia specialità e spero così che anche altri bimbi ci si appassionino, sa dare molte soddisfazioni, fare buche con uno stecco).

i fratelli maggiori infatti servono proprio a spiegare come gira il mondo a quelli più piccoli, li proteggono, li aiutano, li aspettano un secondo (non troppo eh, che non se ne approfittino!) e possono, in cambio di questo, vantare alcuni piccoli privilegi.

è privilegio assoluto e imprescindibile dei fratelli maggiori infatti grattugiare il parmigiano per primi, avere un posto a tavola già scelto da anni, e poter leggere a voce alta storie al fratello minore che ancora non sa leggere.

quindi… benvenuto andrea, e un bacio enorme ai tuoi fratelli e alla tua mamma e al tuo babbone!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a un bimbo tutto nuovo

  1. AD Blues ha detto:

    Ma benvenuto!
    Comunque su questa cosa dei fratelli (o sorelle) maggiori avrei qualcosa da ridire basato sull’esperienza personale (a meno che a me non abbiano assegnato una sorella maggiore difettosa). Mi trattengo comunque, perché non vorrei subito rattristare il nuovo arrivato! ;)

    —Alex

  2. marcoghibellino ha detto:

    i neonati ( degli altri) sono splendidi ; poi crescono come i gemellini del piano di sopra e imparano a suonare i campanelli, dov’è la mia spilla Erode for president?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...