la stellina ostinata

va bene, forse non è neanche una stella, è verosimilmente un pianeta, forse venere, o saturno o magari giove.

ma da lontano tutti i pianeti sono stelle, che volete che sia se è acceso o spento, che sia luce propria o riflessa.

in queste notti di assestamento dal viaggio americano, il sonno si mescola con la veglia e sbiadisce in nulla, molto prima dell’alba, troppo prima dell’alba, alle quattro, alle cinque e non c’è più verso di dormire.

alle sei iniziano le grandi pulizie sotto casa e allora tanto vale alzarsi, fare il caffè, guardare piano piano il giorno che arriva.

che arriva e accende la torre, verso le sette, sette e mezzo, di un arancio sfacciato contro il blu assoluto del cielo del mattino infreddolito.

la stellina, che per tutta la notte era stata lì, accanto alla torre addormentata, allora inizia un po’ a tremare, dovrebbe andarsene, lei che è stata lì finché era buio, ora deve passare la palla, è l’ora che esca di scena.

no, si ostina, la stellina, come a voler essere l’ultima ad andarsene.

anche quando la luna si sfilaccia e diventa uno strano parapendio, anche quando ormai è giorno fatto, e occorre rassegnarsi, scendere le scale, sciogliere la bici e pedalare verso thelma, il suo sorriso e le sue unghie scarlatte.

la stellina resiste.

come quegli avventori che se ne vanno solo a sedie alzate e pavimento lavato, come le beghine che in chiesa aspettano che tutti siano usciti per restare da sole col signore, in modo che possa ascoltare le loro preghiere per ultimo e ricordarsene più facilmente di quelle degli altri, come i bimbi che chiedono un altro giro di giostra, solo uno, un altro solo, dai, per favore!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a la stellina ostinata

  1. giovanni ha detto:

    e si, mi sembra proprio che parli di Venere……..
    ;-)

  2. AD Blues ha detto:

    Mi sa che la trasferta ammerigana ti ha fatto bene.
    Questi ultimi post sono uno più bello dell’altro!

    —Alex

    PS = hai interrogato il marito marziano al riguardo dell’identità della stellina ostinata?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...