la vecchia

premessa: anche adesso che si è data allo sport (si fa per dire, ovviamente, è chiaro che è tutto in proporzione) lucettina conserva sia la sua naturale sbadataggine, goffaggine, imbranataggine, con in più il residuo dell’ernia del disco di tedesca memoria che le ha lasciato la gamba destra particolarmente gronchia.

famoso è il suo modo di infilarsi i pantaloni cercando di centrare il buco della seconda gamba neanche fosse un tiro al bersaglio e nello spogliatoio della piscina è nota per lanciare il costume da bagno in basso quel tanto che basta per infilarci la zampa.

ma veniamo al dunque:

ieri HDC ha lasciato la bici alla stazione e ha chiesto all’imbranata di recuperagliela.

la bici di HDC è una normale bici da omo, di quelle con la canna.

in più, HDC, pur essendo non di altezze svettanti, ama tenere il sellino più su del dovuto.

così, la povera vecchia incartapecorita, ieri sera, dopo una lunga giornata di lavoro e in mezzo al traffico cittadino (pericoloso non perché la schiacciavano, pericoloso perché la vedevano) ha preso la bici incriminata e ha fatto per montarci su.

primo tentativo, niente, neanche vicino.

secondo tentativo: precisa sotto la canna.

il terzo tentativo contemplava già un discreto pubblico, fra il quale una vecchia signora che faceva il tifo, due ragazzetti in lontananza e un ingorgo sulla circonvallazione “per curiosi” che volevano vedere come andava a finire.

stufa di tentativi andati a vuoto lucettina si è dovuta piegare all’umiliazione terribile.

bici in terra, gambe una di qua e una di là e re-issamento della bici.

a casa la stessa manovra, ma almeno l’ha fatto in un vicolo deserto.

a volte ci vuol fantasia.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a la vecchia

  1. Valeria ha detto:

    :-))) sei troppo forte! Ogni tanto leggo il tuo blog… è veramente divertente (oltre che scritto molto bene e pieno di poesia…!)

  2. pensierini ha detto:

    Io l’avrei spinta a mano fino al primo vicolo nascosto… ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...