lista delle cose che mi sono piaciute di berlino

il cielo che non si annoiava mai.

la torre della televisione che spunta anche quando l’avevi dimenticata.

nonno marx e zio engels.

l’ampelmann.

il sorriso di emilia e di giulia.

il trammino giallo.

il bisogno ossessivo di non dimenticare.

le biciclette che ti investono sulla ciclabile.

la cicatrice del muro sull’asfalto delle strade.

lo specchiarsi dei palazzi in quelli di fronte.

la larghezza delle strade.

il vento terribile.

la birra, what else?

il ristorante indiano vicino a potsdamer platz.

le statue dei ragazzini sulla spree.

le gru, gialle e arancioni.

il pane con i semi di girasole, zucca e papavero e sesamo e lino.

la mostra di foto di fred stein, nato a dresda nel 1909 e da dresda rifiutato.

il nodo allo stomaco del museo ebraico.

i meravigliosi dinosauri di quello di scienze naturali, compreso l’archaeopteryx, straordinario pollosauro famoso come monna lisa.

la voglia che ti prende, in quella città, di non tornare più.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a lista delle cose che mi sono piaciute di berlino

  1. AD Blues ha detto:

    Ecco, se avevo una voglia matta di andare a Berlino adesso ho praticamente la valigia in mano.
    Chi viene con me?

    —Alex

  2. melograno19 ha detto:

    e quelle che non ti son piaciute?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...