caterina

caterina arrivò per natale.

piccola, dagli occhi uguali ai miei, avevamo anche lo stesso taglio di capelli, un caschetto corto che somigliava a quello di caterina caselli. strana coincidenza.

io ero in pigiama quando ci incontrammo, mentre lei era vestita di tutto punto, con delle scarpette col passante alla caviglia, quelle che piacevano a me, e che avrei chiesto nei secoli a venire, ogni volta che occorreva andare al giannotti a comprare scarpe nuove perché i miei piedi crescevano come funghi, un vestito carino ma non lezioso, non sarebbe stata veramente lei con troppe gale e trine, era una tipa spartana.

fu vero amore.

passavamo tutto il giorno insieme e lei amava cantare sempre la stessa filastrocca.

la pecora e l’agnello

la mucca col vitello

la chioccia e il suo pulcino

la mamma e il suo bambino

e tutti fan la nanna

sul cuore della mamma

cra.

il cra era il disco che finiva, dentro la schiena di caterina, con un rumore che io mettevo nella canzone perché così la cantava lei, così la cantavo io.

a due anni e mezzo ero più grande di lei, me ne prendevo cura, farle chiudere gli occhi posandola con delicatezza, svegliarla tirandola su, farle compagnia quando si annoiava, metterle e toglierle il disco dalla schiena.

e oggi vorrei augurare a tutti voi di vivere la felicità bambina di un natale in pigiama.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a caterina

  1. AD Blues ha detto:

    Mi sa che Caterina l’avesse anche mia sorella.
    Io la vivisezionai per capire come funzionava il giradischi nella schiena.

    —Alex

  2. Megant ha detto:

    Ce l’avevo anche io!!!!! La mia cantava “Viva la pappa al pomodoro”!! Poi mi chiedono perchè ho sempre fame…

  3. pensierini ha detto:

    Io avevo la famosa (allora) bambola Sheila della Furga, coi lunghi capelli rossi da pettinare in tutti i modi e un guardaroba all’ultima moda. La mia preferita però era una modesta bamboletta bionda coi ricci e il vestitino rosso coi ganci dietro. L’avevo chiesta proprio così, a Gesù Bambino, chissà la fatica che hanno fatto i miei per trovarmela! Auguri di liete festività, LdL, insieme a tutti i tuoi cari e grazie per i bei racconti che qsai condidere con noi.

  4. crash ha detto:

    Auguroni a tutti di un sereno Natale !!

  5. biba ha detto:

    Auguri anche da me ragazzi!!
    (io, invece, ero di quelle bambine che con le bambole non sapeva mai cosa farci… ma mia sorella aveva anche lei la Sheila, e anche le altre due che non mi ricordo come si chiamassero)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...