paesino

con thelma abbiamo cambiato strada, per un giorno.

una strada un pochino più lunga, ma con meno traffico, che passava per paesini che non vedevo da una vita.

una signora in vestaglia sul ciglio della strada portava nei capelli la stagnola delle meches.

un nonno con la nipotina mangiavano un gelato.

un gatto dormiva, su una panchina, addormentata anch’essa.

case basse, avvolgibili verdi alle finestre contornate di travertino bianco.

giardini.

voglia di fermarsi un secondo, comprare qualcosa alla bottega, magari merenda, una panino “con la mortadella appena affettata” come piaceva a mia nonna, voglia di paesino.

voglia di noia estiva, di topolini letti e riletti, voglia di coperte di ciniglia verde, voglia di marciapiedi scalcagnati lungo la strada che porta all’edicola o alla chiesa.

voglia di bicicletta col sellino da alzare, voglia di fratello piccino, di cugino grande.

voglia di odore di panni lavati, di cena preparata e pronta fra poco, di piedi scalzi e di palloni forati.

voglia di fermarsi, un secondo, al paesino.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a paesino

  1. mimma ha detto:

    Tutto mi piace, soprattutto la mortadella appena affettata ma, dimmi, la coperta di ciniglia verde che ci sta a fare? Il solo pensiero mi raggrinzisce le dita! Baci

  2. tittisissa ha detto:

    Fermaaaaaaa!! alla prossima bottega ferma, devo necessariamente prendere un panino subitaneamente, con la mortadella appena affettata e fermarmi lì, sulla panchina addormentata accanto al gatto addormentato, che si sveglierà sicuramente col profumo del mio panino ;)

  3. Anna Maria ha detto:

    “case basse, avvolgibili verdi alle finestre contornate di travertino bianco” + panino con mortadella…posso rimanere lì definitivamente? è tanto che voglio andare via :-)

  4. oriana ha detto:

    la tua non è voglia…è nostalgia. Nostalgia delle cose buone dell’infanzia….

  5. Anna Maria ha detto:

    ho trovato questo: http://www.lua.it/accademiadelsilenzio/
    ad Anghiari

  6. Anna Maria ha detto:

    acc…ho sbagliato post…va be’ è lo stesso, ciao

  7. donna allo specchio ha detto:

    quale nostalgia traspare dalle tue parole!! bello!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...