pezzi

domenica trascorsa a mettere ordine nel passato.

sono passati tre anni dal trasloco e ci sono ancora scatole, posti, anfratti di ricordi nei quali non ho messo ordine.

il pomeriggio è stato quindi dedicato a capire con che criterio sistemare alcune cose che, come una chiocciola, mi ero portata dietro da lucca a lussemburgo, da lussemburgo a dresda e da dresda di nuovo a lucca.

appunti di lavoro, biglietti da visita di aziende ispezionate, biglietti di musei visti in un giorno di pioggia, cartoline da parigi, cartoline da barcellona, cartoline da berlino.

vecchie foto, vecchi sassi, vecchie biglie di vetro tenute in tasca per un po’, vecchie canzoni di natale attaccate al muro di casa, vecchie ricette fatte qualche volta in una cucina che non era questa, vecchi nastri per regali, vecchie carte del metro, vecchi sogni e vecchie arrabbiature, vecchi amici e nemici dimenticati.

la polvere mi anneriva le mani e disturbava il tatto che mi volevo riservare per le cose importanti, il libro sulla vita di eugenio curiel comprato a lussemburgo, o la foto che frau orsakkiottonen mi ha mandato per ricordarmi di lei, le mucche antistress che un’azienda di chicago mi aveva regalato, una pubblicità di un giornale buffo di tokyo, uno scontrino di un ristorante indiano, un biglietto aereo per monaco di baviera, spesso tappa di metà strada “verso casa” ovunque “casa” volesse dire.

e così mi sono accoccolata nei ricordi bellissimi degli ultimi anni, tenendomeli vicini e ordinandoli con cura negli scaffali in mezzo ai libri.

ho ripensato agli aerei presi al volo, agli aeroporti nei quali sono stata felice di arrivare e triste di ripartire.

ho rivisto la mia vita recente.

e mi è piaciuto tanto.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a pezzi

  1. tittisissa ha detto:

    Ma che splendido modo per trascorrere un pigro pomeriggio domenicale.
    Bello! :)

  2. pensierini ha detto:

    Post bello e rasserenante, specialmente l’ultima riga. :-)

  3. donna allo specchio ha detto:

    mi è piaciuto il tuo post e mi sono piaciute molto le tue parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...