la briciola

in via fillungo, alle sette di sera, una bimba dalle gambe a fiammifero, le scarpette da ginnastica, i riccioli spettinati sulle spalle.

dietro a lei la mamma che sorveglia soltanto che non vada a sbattere.

accanto due fratelli, o forse un fratello e un cugino, chissà, che tentano inutilmente di attirare la sua attenzione.

inutilmente.

come inutili sono i muri delle case, scomparsi dalla sua vista, le pietre della strada, le vetrine dei negozi, gli altri passanti, fra i quali me, sparita anche io insieme a tutti gli altri dal mondo della bimba.

la bimba cammina con un grande classico disney aperto davanti.

finita lucca.

basta lucca.

solo paperopoli.

solo piume, macchine dalle ruote gonfie, paperi sfortunati e papere squinzie, paperi avidi e paperetti saggi, topi secchioni e commissari basettoni.

la bimba cammina e legge, cammina e legge, e io, trasparente ai suoi occhi, volo sul suo giornalino, per sbirciare un gulp e un gasp e rubare qualche colore da portare a casa nascosto in una tasca.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a la briciola

  1. AD Blues ha detto:

    Io glielo avrei rubato! :-D

    —Alex

  2. tittisissa ha detto:

    Ti sei immedesimata eh?! ;-)

  3. gipo ha detto:

    viva paperopoli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...