il gatto intellettuale

il gattonero ha cominciato il suo piano di conquista del mondo.

il gattonero segue logiche aliene dalla nostra, linee di ragionamento personali e assolutamente perfette, misteriose ma infallibili.

quando il gattonero guarda fisso in un punto puoi stare certa che stia meditando qualcosa che non ti aspetteresti mai.
la cosa che mi fa pensare che il gattonero sia un genio è il suo modo di giocare. non gioca con cose a caso, ma premedita, organizza, compone.

cerca la sua pallina preferita, la prende in bocca e con lei attraversa tutta la casa per giocarci dove meglio preferisce, che di solito corrisponde a dove fa più rumore.

nei suoi piani di conquista inizio ad avere il sospetto che stia considerando l’idea di imparare a gestire il fuoco e a leggere.

in fin dei conti anche l’uomo ha iniziato così.

col fuoco siamo ancora un pochino indietro, diciamo ogni tanto in casa si sente la classica puzza di pollo strinato perché si sta avvicinando troppo a una candela accesa. ancora non deve aver realizzato bene che un gatto è interamente infiammabile e che quindi è forse meglio se demorde con gli esperimenti.

per quanto riguarda leggere invece ci sta provando seriamente.

divora libri su libri.

nel senso letterale del termine.

se ne trova uno aperto si mette lì, con calma e sgrunch sgrung sgrunch se lo mastica per bene.

ho provato a leggerglielo a voce alta ma non funziona.

è anche attratta dai lapis con la gomma in cima (e la capisco, ci vado matta anche io) e trova particolare godimento a strapparmeli di mano mentre li uso.

un giorno la troverò a fare le parole incrociate della settimana ANImiSTA.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a il gatto intellettuale

  1. tittisissa ha detto:

    Mmmmh…. Secondo me lo fa per depistarti. Lei legge i libri, annota le informazioni e poi mangia le pagine perché nessuno dopo di lei possa accedere alle stesse notizie.
    Osserva tutto e credo che faccia parte del suo personalissimo piano di conquista del mondo!
    Se non lo hai visto, ti inviterei a visionare quanto prima, e quando trasmessa alla televisione, la pellicola cinematografica animal profetica “Come cani & gatti” dove sono appunto delineati chiaramente i piani di conquista dei gatti sul pianeta! :-D

  2. cugifà ha detto:

    ma da mangiare glielo dai? oppure è solo affamata di cultura?

  3. AD Blues ha detto:

    MI sto rotolando sotto la scrivania dal ridere!
    Viva la gattanera! (ed anche tutti gli altri gatti, of course!)

    —Alex

  4. marcoghibellino ha detto:

    fortunati voi che non avete gatti dipendenti dal polistirolo

  5. stefafra ha detto:

    Il mio gatto giró vari mesi coi baffi solo su un lato del musetto…aveva deciso di annusare una candela. Per fortuna che non la fece cadere nello scappar via dopo la bruciante sorpresa. Peró poi si tenne a distanza da ogni candela accesa e simili.
    Quanto al distruggere cose, i libri li lasciava stare (per fortuna), ma una volta ridusse a brandelli il materassino sotto-saccoapelo di mia cugina e moroso, che si erano accampati nella stanza da sgombero/lavoro di casa nostra per un paio di notti. Nel tempo che impiegarono a far colazione un bel mattino il materassino fu disintegrato scopo aguzzamento unghie. Oops…

  6. donna allo specchio ha detto:

    quello di distruggere i libri lo faceva anche il mio cane, in pazrticolare lui divorava ‘(nel senso fisico del termine) i miei topolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...