europei

la volta scorsa ero a dresdina, per la precisione a louisenstrasse, a voler essere ancor più precisi ero alla pizzeria “toskana” che aveva le pizze fatte con la sottiletta e il maxischermo in giardino.

ero con un branco di crucchi che non riuscivano neanche a fingere tristezza per l’eliminazione dell’italia (che aveva pure giocato malissimo) e allora sperai in cuor mio che  anche a loro toccasse la stessa sorte, buttati fuori con ignomina.

non accadde, ma la vendetta giunse ugualmente, vinsero la semifinale con la turchia, e alaunstrasse (la perpendicolare di louisenstrasse, piena di kebabbari) si riempì di tedeschi ubriachi e di turchi sportivi, ma persero proprio con le furie rosse la finale. ah quanto sono più simpatici i tedeschi e i francesi quando perdono. :)

perchè il calcio è un po’ così farabutto, non si gode solo della vittoria, si gode anche della sconfitta dell’avversario, non è sportivo? amen.

e in ogni caso la germania mi manca, e tanto. e le partite dell’europeo mi riportano a quell’estate, agli aerei presi al volo, alle alzatacce per volare via o per ritornare, da un aeroporto all’altro, sbatacchiata in giro per l’europa dal lavoro e dalla vita.

gli europei… ho  visto in tribuna il presidente  napolitano insieme a michel platini e all’erede al trono spagnolo e mi veniva in mente mentre sfilavamo per le vie di mazagon scandendo España mañana será republicana.

gli europei… ho ripensato al maxischermo sul pratone in riva all’elba dove vedemmo italia romania… la romania… così straniera e così sorella, unita all’italia dagli stessi identici pregiudizi che una volta riservavano a noi emigranti.

gli europei… la partita dell’italia era a danzica, quante tragedie racconta questa città, tante almeno quanti nomi porta.

gli europei… mi manca l’europa, ridatecela, era un sogno bellissimo, fatto di paesi e di genti, che abbiamo fatto diventare un problema di banche e di eurobond.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...