Archivi del mese: febbraio 2012

al trödel di lucca

(nota per i nuovi lettori: un trödel è un robivecchi, a dresda erano i miei negozi preferiti, perchè la vita della gente mi affascina). la gran quantità di trödel a dresda è, credo, dovuta al fatto che nel passaggio fra … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 10 commenti

capolavori

ho seguito con apprensione prima e con sollievo poi la vicenda legata al senatore lusi, ormai sono abituata a partiti tanto evanescenti che quando prendono una decisione chiara mi stupisco. poi ho letto questa perla su repubblica.it. e ho pensato … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

elenco delle cose che si incontrano passeggiando a lucca in un pomeriggio di pioggia

(esercizio) due signore con la messa in piega schiacciata. le vetrine dei negozi con i manichini vestiti primaverili che viene voglia di coprirli. una pizzeria chiusa. un kebab aperto. una fontana di buon umore. un telefono pubblico grigio e rosso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

la gatta sul termosifone che scotta

in camera priska la gatta sa montare sul cassettone (che comunque a lucca si chiama “canterale”). e dal cassettone sa saltare sulla libreria. dalla libreria all’armadio. sull’armadio c’è una scatola, piena di cose che ho dimenticato, che adesso è di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 13 commenti

requiem per un platano

stanno tagliando i platani delle mura. sono malati, dicono. credo proprio che sia vero. in questi giorni stanno tagliando quelli fuori porta santa maria. una settimana fa, passeggiando nella nebbia di una sera umida, ho visto quello che resta di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

un rettangolo di pelle

è successo così, durante una riunione. gli occhi mi si sono posati sulla mano che teneva il foglio sul quale prendevo appunti. la pelle leggermente arrossata dal freddo, le vene azzurre, il disegno sottile delle nocche. era la mano di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

lucca infreddolita

per un anno e mezzo ho attraversato lucca addormentata: alle sei e un quarto in giro c’erano soltanto il signore che spazza la strada in chiasso barletti, i piccioni che facevano colazione in piazza san michele, il ragazzo del furgone … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 10 commenti

la scatola dei pennarelli

ci sono luoghi di cui non si conosce l’esistenza, ma che devono esistere per forza. che poi, quando ci passi per caso e li vedi, ti pare di aver conosciuto la casa di babbo natale, o di aver incontrato candy … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | 11 commenti

coraggio, rispetto e tolleranza, Mit Mut, Respekt und Toleranz, dresden, 13 febbraio 2012

sono con voi oggi mano per mano cuore con cuore. per ricordare insieme ciò che è stato. affinchè non accada mai più.  

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

lucettina e la macchina aziendale

La mia amica lucettina lavora in una nuova azienda, e, da brava, sta seguendo un piano di formazione, che la porta a entrare in contatto con numerosi uffici, anche diversi e lontani da quello nel quale lavora. Così l’altro giorno, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti