grazie cosplayer

in questi giorni c’è lucca comics and games.

il che significa un sacco di cose.

intanto significa che la città è da giorni piena di gente, ma piena eh, piena come non si vede mai. ieri sera, verso le dieci, passeggiando con amici in via fillungo abbiamo esclamato: “accidenti! ma c’è gente per strada!” (per i non lucchesi: via fillungo è il corso principale, che quando fa buio è generalmente più vuoto del programma di matteo renzi).

poi significa che si vedono tantissimi bimbi, cosa anche questa inusuale, di solito i bimbi lucchesi sono uno a famiglia, raramente stanno fuori a giocare e sono sempre sorvegliati a vista da mamme, nonne e alti gradi dell’esercito.

ma poi, anzi direi, ma soprattutto, ci sono i cosplayer.

che siano sempre benedetti.

io amo i cosplayer. con tutto il cuore.

amo la loro passione per farmi vedere cartoni, storie o videogiochi di cui ignoro nomi e trame, io, bambina negli anni ottanta di RTV38, quando vedevo daitarn, (del quale si impara che il nome ha la R quando non lo si guarda più ed è un po’ come quando ti dicono che la befana è lo zio meo) yattaman, la bluenoah, harlock, capitan futuro, paul e nina, (che strizza…) e quelli rai, come doraemon, mazinga, goldrake, heidi, remi, lulu l’angelo dei fiori, o di italia uno, come lady oscar, la stella della senna, mimi ayuara, lupin e mille altri con i quali sono cresciuta.

amo vederli passare con le spadone, le parrucche, i costumi, mettersi in posa come nelle copertine dei loro manga preferiti, adoro mentre si prendono incredibilmente sul serio, amo il loro diventare “come” il loro cartone preferito.

arale mi ha salutato, ho mandato un bacio a mary poppins, mi sono spaventata a morte davanti a dart fener e ho visto passare matley con addosso due medaglie.

ho visto lupin dare di spada a un torneo di non so che strano sport, ho ascoltato i bee hive, guardato passare creamy che aveva una evidente relazione con magica emy, sono rimasta affascinata dagli steampunk, ho suonato il clacson della yamato, ammirato le curve di penelope pit stop, fotografato  fred e barney con le relative famiglie, e ho tenuto in mano la spada laser di starwars.

mi sono divertita come una matta.

perchè i cosplayers, nella loro mattìa ci regalano un pezzo di noi, che avevamo in qualche modo dimenticato, ci regalano la sorpresa, la meraviglia, la merenda delle cinque coi cartoni animati, il compito da fare dopo candycandy, i pomeriggi d’inverno con la tele, il gioco che “si fa che io ero conan e te eri gimpsy” e goldrake che aveva in testa due banane.

ancora dobbiamo caricare le tante foto fatte, per ora vi lascio con una cosa che dedico a miss dronio, che ho visto ieri mentre si allacciava uno stivaletto, a lei, che perde sempre e sempre ricomincia, adorata cattiva della mia infanzia.

Questa voce è stata pubblicata in casa, coccole e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a grazie cosplayer

  1. Daitarn con la R??? Ora dimmi anche che Babbo Natale non esiste e dammi il colpo di grazia! O_o

  2. letteredalucca ha detto:

    e a quanto pare mirko dei bee hive ora è parecchio in sovrappeso!

  3. Annamaria ha detto:

    Ma quando la sigla di Lady Oscar diceva: tuo papà voleva un maschietto ma AHIME’ sei nata tu… ti inc…vi anche tu?

  4. marcoghibellino ha detto:

    eh si bei tempi da bambini..sigh…
    poi si cresce…

    e si passa agli hentai
    ghghghghghgmedagliamedagliamedagliamedaglia

  5. Megant ha detto:

    Ma la “banda dei 101” con i musicisti tutti vestiti da dalmata e Crudelia Demon in testa a fare il direttore d’orchestra li hai visti? GENIALISSIMI!!!! L’anno scorso ho visto Gesù parlare al cellulare mentre si mangiava un Konopizza!!!
    A parte gli scherzi, oltre a inseguire i cosplayer per una foto guardavo i visi delle persone “in borghese” cercando di capire se qualcuno potevi essere tu…mi avrebbe fatto piacere riconoscerti e salutarti visto che ti leggo ormai da anni!

  6. ant ha detto:

    Prego! :) È stato un piacere.
    A proposito di bimbi, hai incontrato anche tu il piccolo Spiderman con Bat-babbo e Cat-mamma? Un cross-over tanto carino!

  7. jonuzza ha detto:

    mio figlio ci è venuto x due anni di fila e ne è entusiasta, quest’anno però deve studiare…

  8. cugifà ha detto:

    lascia stare conan e gimpsy a chi ne ha ben donde da nominarli! :D
    scusa ma miss dronio è strafica come nei cartoni? a me mi dava un certo non so che!?!?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...