il tarlo domestico di HDC

no, non mi riferisco a rovelli e preoccupazioni casalinghe, mi riferisco proprio a un tarlo, nel senso della bestiolina che mangia il legno e che abita in casa nostra da qualche mese, in particolare in quell’opera anarco surrealista in legno che si chiama “tiragraffi di priska”.

il tiragraffi del gatto è in realtà un tronco di legno montato su una piattaforma di compensato e che porta, attaccati in vario modo, scatoline, fili, ammennicoli vari che dovrebbero attrarre la pelosa belva e fare in modo che si faccia le unghie lì sopra invece che sul divano.

priska ignora che esista un tiragraffi dedicato a lei, per la micia quella è solo una stramba scultura che ci ostiniamo a tenere fra i piedi.

infatti priska usa il divano, che è, di fatto, un tiragraffi gigante.

in ogni caso nel tiragraffi abita un tarlo.

HDC mi corregge sempre: “abitano DUE tarli, che LAVORANO insieme”.

non c’è verso di spiegare a HDC che non è che “stanno lavorando”, stanno divorando il legno, stanno crescendo, si trasformeranno in insetti volanti, deporranno le uova ovunque e i loro discendenti triteranno tutta casa.

no.

il tarlo è suo amico ed è un tarlo domestico, è un tarlo gentile, bene educato, ed è sposato con la tarla con la quale LAVORA.

il tarlo è stato quindi inglobato al rango di animale domestico insieme a priskalagatta.

il tarlo lo si sente indefesso masticare quando in casa regna il silenzio. non smette mai, cric, cric, cric, cric. inesorabile, un morso dopo l’altro, un millimetro accanto all’altro.

cric, cric, cric.

dice HDC che quando deve stare al computer a giornate intere a decifrare strane carte geografiche marziane (questo è il suo lavoro, sissignori) il tarlo e la tarla lo fanno sentire meno solo.

c’è chi ha una coppia di criceti, chi opta per i pappagallini, chi i pitoni, noi abbiamo un gatto e due tarli. mica pizza e fichi…

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

13 risposte a il tarlo domestico di HDC

  1. AD Blues ha detto:

    HDC stai attento…
    I tarli sono creaturine irriconoscenti…
    Gli dai un tiragraffi e loro si prendono tutta la casa! (beh almeno la parte di legno!)

    :-D

    —Alex

  2. Bianca-Hamburg ha detto:

    Beh, non sapendo se Mr. Tarlo e Mrs. Tarla hanno già pianificato, oltre al lavoro, una famiglia con prole, vi conviene inviar loro un’ingiunzione di sfratto. Gentilmente pero’, date un preavviso e offrite di occuparvi del loro trasloco lasciando in dono un po’ di segatura :-)

  3. Lilith ha detto:

    Il problema non è che mangiano solo il legno…è che hanno “compagni” non proprio graditi: gli acari dei tarli. Vivono nelle gallerie scavate dai tarli e da maggio a settembre fanno delle punture micidiali! Avendo molti mobili antichi, nonostante i vari trattamenti, ogni stagione veniamo colpiti chi più chi meno da tali bestiacce; io ne sono divenuta allergica e vivo di cortisone per bocca e cremine varie. Ti consiglio vivamente di buttare via il ciocco infestato, non solo per evitare che si propaghino a ogni cosa di legno, anche porte e finestre, ma soprattutto per tutelare la salute!
    http://it.wikipedia.org/wiki/Scleroderma_domesticum

    Fai clic per accedere a Dermatite%20occupazionale%20epidemica%20da%20Pyemotes%20ventricosus%20(Acari%20Pyemotidae).pdf

    http://www.italiasalute.it/297/Attenzione-agli-acari-del-legno.html

  4. letteredalucca ha detto:

    Perché l’ antispam automatico riconosce come spam i commenti che contengono tanti link…ma ti ho liberato! :)

  5. Lilith ha detto:

    Sono sempre troppo ciarliera…;-)

  6. La 'ognata ha detto:

    Questo post mi ha fatto ridere, ed è bello che accada, soprattutto la mattina. Ma se PER CASO, una sera a cena da voi, cari cognatini, il tavolo mi crollerà sulle gambe, assieme ai taglieroni di legno di HDC senior………..ADDIO CAVIALE!!! :D

  7. HDC è un vero romantico. Io no.
    Liberati di quelle immonde e distruttrici bestiacce!

  8. paleomichi ha detto:

    sisi, sfrattateli, è meglio! Anche se HDC è un vero romantico ;)

  9. 4ngelo ha detto:

    Ti dirRo’…le pulci, chome anymaly domestycy, sono parecchio piu’ di compagnia…

  10. Laperfezionestanca ha detto:

    Gasp! Torno dalle vacanze, 10 dico 10 giorni e mi ritrovo il mondo sottosopra. Il blogghino cambiato, il cielo verde e il mare nero. Anf anf, annaspo e singulto. Il primo impatto è stato duro, finchè non ho trovato lo standard website. Al contrario di tanti non gradisco i cambiamenti, quindi per ora non mi piace, però mi abituerò, lo so già. È che ero affezionata a quello vecchio, molto affezionata. Vabbè, l’importante è che Lucia sia con noi. Però una cosa la so, anche se leggo qui e ho aggiunto il sito ai preferiti, non cancellerò mai il vecchio indirizzo. Rosa Luxembourg è viva e lotta con noi!

  11. cugifà ha detto:

    ho sempre saputo che HDC non è normale ….. ma forse è per questo che lo amo

  12. Felipe ha detto:

    Un consiglio: provate a cambiare tutti i mobili di legno con quelli di ferro o di acciaio che si trovano all’IKEA. Sono facili da montare e scoraggeranno i vostri nuovi amici. Dategli qualche tempo e vedrete che il prossimo anno non avrete più intrusi. Garantito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...