ciao cina, ciao italia!

eccomi qua, a cercare di prendere il segnale internet come se fosse un uccello impazzito, con gmail bloccata sul computer (ma se la scarico con l’android del cellulare la becco, misteri delle censure) mentre si consuma la mia ultima mattina in cina.

oggi areoplano lungo lungo, nanchino francoforte e poi francoforte firenze e poi si dorme.

questo paese è profumato e puzzolente, luccicante e scalcinato, lussuoso e semplice.

non ho visto la cina, ho solo visto un pezzetto minuscolo di una delle sue enormi città, ma lo sento che non sono in giappone, o in india o in un altro paese asiatico, sono in cina è evidente da un sacco di cose.

dalle tartarughe e dai rospi vivi venduti ieri al supermercato, dai visi della gente, così diversi da quelli di tokyo.

dalle biciclette traballanti che trasportano carichi giganteschi, dai motorini improbabili, dai larghi cappelli di paglia che la gente indossa per strada, da questa umidità costante, questa nebbia che non abbandona la città né di notte né di giorno, dai 36 gradi fuori, che a volte sono quasi cercati e richiesti, visto il gelo dell’interno delle sale riunioni.

sono in cina per i sorrisi incredibili delle persone, che mi paiono sinceri, con me sono stati tutti di una premura eccezionale, si sono occupati di me e io mi sono fidata di loro, lasciandomi portare in ristoranti incredibili sorti appena dietro un vicolo maleodorante, pieno di gente che vendeva non so cosa di maiale non so come cucinato.

sono in cina per gli strani funghi (auricolari, credo) che ho scoperto essere buonissima e che mi sono comprata secchi da cucinare agli amici, sono in cina per il profumo di osmanto che mi incanta ogni secondo, sono in cina per le donne bellissime e gli uomini piccoli, non so cosa darei per avere i capelli di una donna cinese, neri quasi blu, perfettamente lisci, come sottilissime piume di corvo.

e fra poco parto, sono già con i “vestiti da aereo” dove stare comoda fino a casa.

ieri ho bevuto té, al gelsomino e all’osmanto (ciao silvia!) e té verde di almeno due o tre tipi diversi, e ho imparato a dire “buongiorno!” (qualcosa come zau shan guo? giorgio, mi confermi?) e avevo anche imparato buonasera ma è andata persa fra i sogni della notte, mescolati fra italia e cina, fra il caldo e il freddo, o, come direbbe Eric, che in realtà si chiama Tang: fra lo yin e lo yang.

italia arrivo!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

0 risposte a ciao cina, ciao italia!

  1. ADBlues ha detto:

    Buon ritorno!
    Maremma che me lo sono dimenticato, sennò ti chiedevo di riportarmi un po’ di te!

    —Alex

  2. jonuzza ha detto:

    come è strano pensare che voli nei cieli venendo da così lontano ed io faccio 50 metri per andare a lavoro e tornare a casa. ma leggere i blog è come fare anche io un poco di percorso in cieli lontani

  3. Giorgiorgio ha detto:

    Buongiorno è “zao shang hao” ma hai scritto quasi bene, Shang si scrive così ma si pronuncia “shan” !! E buona sera non mi pare si dica…forse ti hanno detto “buona notte”, ovvero “wan an”, confermi??!

    Mi hai fatto tornare la voglia di tornare in Cina…è vero, è la nazione più contraddittoria del mondo!! Mi dispiace solo che dov’eri tu forse non hai visto le donne andare in giro con l’ombrello quando splende il solleone!! :D

  4. lucia ha detto:

    sìsì! viste e fotografate! :)
    mi hanno detto una cosa che assomigliava alla prima, tipo come noi che si dice “buona notte” e buon giorno” e la prima parte è identica… ma non mi ricordo assolutamente cosa…

  5. AD Blues ha detto:

    Giorgiorgio: se vuoi rivedere le donne andare in giro con l’ombrello quando c’è il sole, vieni a farmi visita! ;-)

    —Alex

  6. giorgiorgio ha detto:

    @ AD_Blues: o dove stai? nel Sahara o in Asia?!!? :D

    @ Lucy: forse è “Wan shang hao”…dui ma? :)

  7. ADBlues ha detto:

    No, abito a Plato… :-D

    Ci sono più cinesi qui che in Cina, direbbe qualcuno ;-)

    —Alex

  8. lucia ha detto:

    a follonica, ci so’ i follonichesi, mentre a Cecina, c’è cinesi.

  9. Giorgiorgio ha detto:

    Lucyyyyyyyyyyyyyyy!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...