Archivi del giorno: Maggio 5, 2011

dal vetro

il mio capo ha una porta di vetro. si vede dentro se è libero o se è occupato e lui vede chi sta per arrivare a “rompere” con qualche domanda strampalata. ogni mattina quando arrivo, siccome è vicino al mio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

dove si parte da un paio di occhiali e si arriva a un cappotto

diciassette, mattina presto, non troppo pieno, comunque ondeggio, aggrappata alle maniglie fra un gruppo di anziani albanesi e di giovani cinesi. il più vecchio di tutti risponde al telefono dicendo “àlo” con l’accento sulla “a” e mi cattura, così, come … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento