l’uomo con la pistola

mattina presto, cispie agli occhi, testa pesante del poco sonno, prezzo pagato molto volentieri a una bellissima serata tra amici.

sul 23 direzione piazza san marco trovo un buchetto e un seggiolino e mi ci infilo.

appoggio la testa al palo, vicino al palo si appoggia un uomo.

è alto, largo, molto muscoloso, la testa rapata, una maglietta celeste, è di spalle, spalle troppo grandi, schiena larga, gambe divaricate per tenere l’equilibrio. asseconda la guida folle dell’autista dondolando il bacino e avvicinandolo al mio naso.

ha una cintura. alla cintura una fondina e dentro la fondina una pistola.

non ho mai visto una pistola da vicino. mi dico per tranquillizzarmi: “forse è un lanciarazzi…”

ma non posso staccare gli occhi da quell’aggeggio.

mi faccio un film nella testa, io che batto con un dito nella schiena del gigante e chiedo: “scusi, ma quella è una pistola?”

e poi mi immagino lui che si gira, la estrae dicendo “sì” e mi spara.

cerco di pensare ad altro, alla vecchietta col culo grosso e le anche a papera seduta di fronte, all’emigrato indiano dai denti bianchissimi e dai baffi neri, all’autista che come cazzo guida.

ma ecco una curva, ecco di nuovo una pistola sotto il mio naso.

“scusi. è una pistola?”

“hasta la vista baby”…

images2

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a l’uomo con la pistola

  1. cugifà ha detto:

    sarà mica stato un dirottatore di pulman e te ti sei salvata a pelo?
    un serial killer?
    un sicario di professione che aspettava che la sua vittima non fosse nel caos generale dell’autobus?
    un marito geloso che cerca l’amante?
    Poi anche te un lancia razzi….. mi spieghi cosa ci fa uno con un lancia razzi a Firenze? Se il pulman va in avaria spara in aria per segnalare ai soccorsi la posizione?
    Poteva essere una pistola accendino?

    magari era solo una guardia giurata che andava verso il suo lavoro palloso davanti ad una banca per 8 ore.

  2. ADBlues ha detto:

    Oddio che impressione mi fanno le armi, pure quelle finte che sparano i pallini di vernice.
    Io mi sarei alzato e sarei sceso dal bus.

    Razionalmente mi viene da pensare che non essendo in USA dove di pazzi armati se ne trovano a bizzeffe, quel signore alto, piazzato ed armato potesse essere un poliziotto in borghese che andava a lavoro.
    La cosa che mi suona “male” è che mi pare un comportamento idiota portare un’arma in bella vista in un luogo pubblico ed affollato; ma se uno un po insano di mente, nella calca sfila l’arma al rambo e spara alla cieca?

    Paranoia?

    —Alex

    PS =

  3. Lilith ha detto:

    Anche per me è un poliziotto paranoico…di quelli esaltati! Un delinquente non la terrebbe così in mostra tranquillamente.
    Lui non aspettava altro che qualcuno chiedesse delucidazioni, per sbattergli sul muso il distintivo con arroganza e sussiego. :-(

  4. 4ngel0 ha detto:

    Ci sta che Habbia ragGione lilith…nonrmalmente i poliziotti non esaltati la pistola la lasciano nell’armadietto del lavoro.

    Ma che pistola era? Beretta 92?

    http://it.wikipedia.org/wiki/Beretta_92

    Di solito è quella che si usa per laWoro, seNplice, ragionevolmente precisa e molto affidabile.

    Oppure era una cosa tipo Cuesta:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Desert_Eagle

    Nel caso propenderei per un esaltato…

  5. Donna allo specchio ha detto:

    che odio le armi!!!
    anche a me pare n’esaltato!!!

  6. crash ha detto:

    ….è un peccato demonizzarlo. Sicuramente sarà un tutore dell’ordine che sta andando al lavoro….probabilmente questa mattina avrà portato la macchina dal meccanico e avrà dovuto prendere l’autobus. Vediamo la situazione da un’altra luce: innanzitutto non può che essere una persona autorizzata al porto d’armi, per tranquillizzare gli animi, e probabilmente sarà un operativo, non lavorerà in un ufficio, per cui ogni giorno rischierà la propria vita per tutelare quella di tutti noi.

  7. 4ngel0 ha detto:

    Poliziotto in borghese?

    Perché no!

  8. zauberei ha detto:

    naaa i poliziotti in borghese se vestono da poliziotti in borghese ci han no un look a parte.
    Guardia giurata o tipo pessimo.
    Io comunque mi sarei terrorizzatissima. Fanno imprtessioni le armi!

  9. elena ha detto:

    crash, capisco voler essere ottimisti, ed è abbastanza ovvio che l’uomo fosse provvisto di porto d’armi, ma purtroppo non è altrettanto ovvio che non sia un esaltato (e secondo me il 90% delle guardie giurate lo è), non è altrettanto ovvio che non sia un pazzo: non è che non succeda MAI che qualcuno venga ammazzato e salti fuori che l’assassino, benché fuori di testa, era provvisto di regolare permesso…!
    io sarei scesa dall’autobus, comunque!

  10. crash ha detto:

    ….teniamo presente una certa dinamica: Lucia ha appoggiato la testa al palo, per riposare, per cui l’ha abbassata…..di conseguenza….. un pò lui che aveva la maglietta magari un pò cortina (a causa della mole fisica o dei lavaggi sbagliati…)…un pò lei che è andata a “fiutare” l’arcano così da vicino…..il gioco è fatto….

  11. Lilith ha detto:

    Un poliziotto in borghese non tiene la pistola in vista! O è in borghese o è in divisa…anche i vigli urbani sono armati, ma solo quando sono in servizio!!
    P.S. Io non mi sento per niente “tutelata” dalle forze dell’ordine. Brutto da dire ma è così.

  12. crash ha detto:

    ….ti dò ragione Elena per il fatto che, anche secondo me, ci sono troppe persone che hanno il porto d’armi senza un vero motivo…magari perchè vanno a sparare al poligono o per paura dei ladri….è un attimo che vadano via di testa…..vedi in altre nazioni quante stragi (incomprensibili)….

  13. Simona ha detto:

    mamma mia che impressione…poverina, non avrai certo fatto un viaggio tranquillo!! un bacio!!

  14. zundapp ha detto:

    poliziotto in borghese o semplice demente?

  15. marcoghibellino ha detto:

    santo cielo quanti pregiudizi…^^ ok tutto è possibile ma esaminiamo la situazione . La pistola era in una fondina e praticamente visibile , ciò esclude il malavitoso che la nasconderebbe, non esclude il pazzo ma quello non lo esclude mai nulla ne la pistola ne un abito talare, probabilmente è un poliziotto in borghese che , mi spiace contraddire Lilith hanno SEMPRE l’obbligo di girare armati anche se non in servizio.Cugifà ha anche probabilmente ragione quando dice ” magari era solo una guardia giurata che andava verso il suo lavoro palloso davanti ad una banca per 8 ore.” però le guardie giurate lavorano in divisa .
    Non credo che tutti quelli che sono degli esaltati hanno una pistola , io per esempio ne ho due U.U

    così

    e così

    però non ho il porto d’armi, solo la denuncia come da legge e quando facevo gare l’apposito permesso, comunque non ostante le nuove leggi leghiste che vorrebbero rendere più facile ottenere il porto d’armi è tuttora e per fortuna molto difficile ottenerlo.
    PS qualsiasi poliziotto carabiniere guardia forestale finanza ecc vi potrà dire quanto loro hanno moccolato per queste nuove leggi .

    Cerchiamo sempre di ragionare ragazzi di non generalizzare mai e sopratutto di cercare di accorgerci quando una nostra avversione/antipatia/paura ci impedisce di farlo .

  16. marcoghibellino ha detto:

    PS a me sicuramente spaventano di più i 751.876 ( dato al 2007) cacciatori italiani , i quali hanno quasi tutti una media di tre fucili…fate voi

  17. Lilith ha detto:

    “Obbligo di girare armati” non è un presuposto per OSTENTARE una pistola in autobus e “sventolarla” sotto il naso di un qualunque viaggiatore…
    Si è vero, ho dei pregiudizi: odio le armi a prescindere. E mi stanno sulle palle (si può dire “palle” qui?) chi le usa.

  18. lucia ha detto:

    si può si può! :)

  19. 4ngel0 ha detto:

    Non ci trovo nulla di male a saper usare un’arma, penZa se i partigiani non avessero saputo usare le armi…

    Il problema è il perché la si usa, e come la si usa.

    P.S.

    Non mi risulta che i poliziotti siano obbligati a girare armati.

  20. marcoghibellino ha detto:

    Lilith le armi possono starti sulle palle , è lecito, ed è pure lecito che ti stia sempre lì chi le usa o porta , quello che a mio avviso non è lecito è la volontaria travisazione dei fatti quel pizzico di malafede che metti nello scrivere ..ostentare e sventolare, quando , da accurata lettura della storia di Lucy appare chiaro che non c’era ostentazione ne sventolamento, ma il normale porto di una pistola in una fondina, magari con apposita pattina di chiusura della stessa . ( lo sò sono odioso )
    Si angelo lo sono, cmq mi informo domenica con un maresciallo dei carabinieri cliente dell’edicola di mio fratello

  21. Lilith ha detto:

    Vabbè…in tempo di guerra o di rivoluzioni è un conto…
    Ma un civile che tiene armi in casa, anche solo per usarle al tirassegno. mi sta comunque sulle palle! ;-)
    Anche a me non risulta che un poliziotto debba essere sempre armato, anche quando non è in servizio…Quando va al mare allora dove se la “stiocca” la pistola? :-D

  22. Lilith ha detto:

    Io in malafede? “Volontaria travisazione dei fatti”? :-O Ma dove siamo al tribunale della Santa Inquisizione? ;-) Penso che ognuno sia libero qui, nel rispetto dell’altro di dire la sua, no? Io non ho mai pensato che qualcuno potesse scrivere commenti “in mala fede” e nemmeno mi permetterei mai di dirlo…
    Per me uno che va in autobus in borghese, con pistola in vista, “ostenta”, vuole che qualcuno lo noti. Questo volevo dire, solo questo. C’è anche un modo “figurato” di scrivere, non si può prendere tutto alla lettera!

  23. marcoghibellino ha detto:

    sinceramente a me pare che se santa inquisizione c’è non è da parte mia, non sono io che , a prescindere definisco esaltati tutti coloro che per lavoro o altro hanno un arma. Cara Lilith, qui, credo che più o meno siamo tutti democratici, se vuoi possiamo definirci “di sinistra” un termine ahimè molto vago ma che rende l’idea, e comunque tendenzialmente disposti a combattere l’intolleranza , qualunque essa sia.
    Essere così non è facile, se non iniziamo per primi ad accorgerci quando noi stessi siamo intolleranti , non siamo ne democratici, ne libertari, ma solo dei patetici radical chic , gente che predica bene ma razzola male. Non è detto che ci si riesca sempre io stesso spesso cado in questo errore per il mio carattere di m…. ma l’importante è provarci.
    Comunque se ritieni che chiunque porti una pistola per lavoro, magari dopo aver fatto un concorso perchè altre possibiltà di lavoro non aveva , sia meritevole del tuo disprezzo ( salvo poi attaccarsi al telefono quando si nota un effrazione in casa) liberissima; mi chiedo solo come farai adesso a sostenere che un leghista non ha il diritto di disprezzare un nero o un rom o un meridionale, opinioni anche quelle no?
    La politica dei due pesi e due misure non paga mai; quanto al fatto particolare che ti stanno quindi anche io ti stò sulle palle quelli che ecc ecc… bhè non mi sconvolgo molto, tendo a preoccuparmi se stò sulle palle a persone degne della mia stima .

  24. Lilith ha detto:

    Ma dove hai letto tutto questo? Ti sei fatto un film a solo? Posso avere il diritto di avere in antipatia le armi e chi le usa? Altri qui hanno detto la stessa cosa ma vedo che tu te la prendi solo con me …
    Certo che se uno lavora come poliziotto DEVE tenere un’arma! Anche un vigile urbano ce l’ha! Se ti riferisci al fatto che non mi sento TUTELATA dalle forze dell’ordine, questo lo ribadisco…ma è tutto un altro discorso e andrei fuori tema. Dove e verso chi sarei intollerante? Dove hai letto che disprezzo ” chiunque porti una pistola per lavoro, magari dopo aver fatto un concorso perchè non aveva altre possibiltà di lavoro”???
    Rileggito ammodino tutti i messaggi, tuoi e miei, vai…
    Scrivi che non t’importa se io ti ho sulle palle ( e non è assolutamente vero) perchè tanto non hai stima di me…e poi sarei io quella che ha pregiudizi?
    Scusa Lucia, se abbiamo invaso il blog con commenti inutili! Ma non potevo non rispondere a questi attacchi gratuiti! :-)

  25. marcoghibellino ha detto:

    PS

    scusa Lilith , eccedo, come sempre, ma mi ha un pò scioccato sentirmi inserire nella categoria degli esaltati solo perchè un tempo facevo uno sport e avevo un hobby rispettando le leggi della repubblic italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...