trottola

si riparte
domani vado a Dresda.
sai che novità, direte voi.
non è un viaggio come tutti gli altri.
passi che al lavoro sarà tosta, dobbiamo affrontare una cosuccia non da poco.
ma soprattutto devo affrontare il trasloco.
due crucchi energumeni arriveranno giovedì pomeriggio alla casa della giraffa, per svuotarla come un guscio di paguro che ha deciso di crescere.
così poi potrò avere a lucca anche un pezzo dell’amata collolungo.
così potrò capire dove mettere le piante, i libri, i piatti, senza vivere così, in teoria.
così avrò di nuovo casa, spostata ma casa, e stavolta “casa a casa”.
il mio primo trasloco l’ho fatto a ventitré anni e mezzo.
da lucca a pisa, in una casa folle, dove una mamma divorziata col bimbo (che ormai sarà un uomo, mio dio) mi aveva affittato una camera.
poi una seconda casa a pisa e infine una terza.
poi due case a lucca.
poi due case a lussemburghio.
poi due case a dresda.
questo sarà il decimo. quel che si dice girare.
si fa un lungo giro per tornare a casa. chissà se ha senso.
si parte per tornare.
si vola e si riatterra.
si cresce, si invecchia, si cerca di strappare i capelli bianchi che fanno capolino pensando che così si rimanda il giorno del parrucchiere.
si impacchetta e si spacchetta. si raccolgono giornali e si usano per avvolgere tazzine.
si va e si torna.
si conoscono persone nuove e si dice loro addio.
so ist das Leben, dicono i tedeschi.
così è la vita.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a trottola

  1. gipo ha detto:

    E’ vero, ma l’importante è lasciare una traccia dove si passa.. amici, ricordi, al limite, una pisciatina in un canto :)

  2. paleomichi ha detto:

    ehi Luci, cos’è questa parolaccia “addio”? Dirai addio alle patate certo, ma arrivederci a tutti gli altri! un abbraccio forte forte!!!!

  3. lucia ha detto:

    hai ragione! e anche gipo.
    baci!

  4. M. ha detto:

    Forse un giorno imparerò a non lasciare troppo cuore nei posti dai quali poi riparto. Forse.
    Bentornata a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...