odori

lucca arriva nel naso prima di vederla, i tigli della circonvallazione, i gelsomini delle siepi, il pitosforo dei marciapiedi ti raccontano che è estate, tempo di ciabattare lungo il mare, tempo di scrutini attaccati fuori scuola, tempo di doversi mettere vestiti leggeri e impudichi e decisamente troppo piccoli.
piedi nudi, prime bolle dei lacci dei sandali sulla pelle ancora troppo tenera di calzini e scarpe chiuse.

sul 17 una ragazza si siede accanto a me, è orientale ma non saprei dire di dove, dal finestrino alla mia sinistra entrano i tigli, anche a firenze ci sono tigli, buono a sapersi, alla mia destra lei. è piccola, minuscola direi, mi sento una gigantessa, profuma di buono, di buonissimo, di altri fiori che non so ma vigliaccamente approfitto della piccola nuvola di benessere che mi offre. aspiro e ascolto le note profumate dei suoi capelli e della sua pelle.
ha i capelli neri, liscissimi e lucidissimi. sembrano i solchi perfetti di un vinile appena comprato.
il 17 è insolitamente vuoto, insolitamente fresco, alle sette e mezzo di mattina e con tutti i finestrini aperti.
mi rilasso e mi godo il mio personale giardino metropolitano.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a odori

  1. crash ha detto:

    …giornate straordinariamente ricche di mille profumi.

  2. ADBlues ha detto:

    Beh guarda, dei tigli farei volentieri anche a meno!

    —Alex

  3. nonno piero ha detto:

    Hai trasformato il 17 in un antro ricco di profumi.

  4. jonuzza ha detto:

    ricordo indelebile: il profumo die tigli di piazza indipendenza a Firenze (e perché ADB ne farebbe volentieri a meno?????)

  5. cugilé ha detto:

    E’ sempre bellissimo leggere i tuoi post, questo poi è pura poesia!
    Grazie Luci!

  6. AD Blues ha detto:

    Jonuzza ti rispondo in ritardo: allergiaaaaaaaa!!!!
    Per me i tigli sono sinonimi di occhi lacrimosi e starnuti a mitragliatrice!
    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...