magri e tatuati

pare che per il questore di trieste le persone magre e tatuate possano avere precedenti penali.

«Verificate le persone magre e con tatuaggi, anche senza o con pochi denti e con scarsa igiene orale per vedere se hanno precedenti penali»

la cosa non è nuova. la vecchia antropologa che dorme in me ha avuto un sussulto e mi ha riportato alla mente il periodo più buio della scienza che amo: quando l’antropologia si prestava a stupide quanto infondate, quanto discriminatorie interpretazioni razziste, segregazioniste, maschiliste e ogni altro “ismo” possibile.

per cui i tatuati erano criminali, alcune donne possedevano “il piede della prostituta” certi nasi adunchi parlavano di avarizia, di disonestà e infidia, venivano misurate teste di donna, teste di bianchi, teste di neri e teste di bambini per metterli in una scala dalla scimmia all’uomo.

era il tempo nel quale si pensava che se eri povero allora i tuoi figli sarebbero stati poveri, non perchè non avevano mezzi per studiare, ma perchè avevano la stimmate della povertà, poco importava investire su di loro.

di solito queste teorie venivano applicate negli stati uniti di fine ottocento, vittime di questi pseudogiudizi scientifici erano soprattutto gli immigranti italiani, stupidi, per la scienza del tempo, senza rimedio, destinati a pesare sulla collettività americana, oppure gli ex schiavi neri, i figli e i nipoti e i bisnipoti dei deportati, come era possibile che un cervello intelligente si nascondesse sotto quella pelle nera e dietro quel largo naso?

a trieste cercheranno i tatuati magri.

mio fratello è uno stecchino ultimamente, e ha su un polpaccio il tatuaggio della chimera e su un braccio un grifone.

gli consiglierò di non farsi trovare a trieste a giro di notte, visti gli incontri che si fanno ultimamente.

perchè quando è dalla polizia che bisogna difendersi allora vuol dire che è tutto finito.

ps: se il questore di trieste vuole scoprire il legame fra magrezza, tatuaggi e droga basta che si procuri un invito a una sfilata di moda qualsiasi.

Questa voce è stata pubblicata in politica, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a magri e tatuati

  1. giorgiorgio ha detto:

    E’ sempre più triste e schifoso che si permetta di parlare (nel senso che nessuno interviene, pubblicamente, a dare del meritato “cretino”) a idioti simili. Chissà se anche lui è magro e tatuato. E chissà cosa pensa dei grassi e sudaticci e viscidi che si trovano al parlamento…

  2. La Perfezione stanca ha detto:

    Già leggendo la notizia su Repubblica mezz’ora fa ho deciso di rimettermi subito all’ingrasso, che anche della dieta sono un po’ tediata!

  3. lucia ha detto:

    te giorgiorgio occhio, che anche te grasso non sei di certo, per non parlare del tuo ragnone..
    LPS: io invece sarà meglio che a dieta mi ci metta, solo che sono indecisa…
    prima dieta o prima tatuaggio?
    ;)

  4. enrica martinelli ha detto:

    oddio, e io che son bella pesotta, ma siccome sono alta 180 cm sembro magra? che faccio? mi metto all’ingrasso per evitare l’occhio acuto del questurino triestino?

  5. Chit ha detto:

    E dire che morto (quasi) il porto a Trieste si contava e molto sul turismo… e vabbè, sarà un turismo “esclusivo”, saranno accettati solo gli obesi :-D

  6. Francesco ha detto:

    Il grifone sarebbe sul braccio, senza AVAN..

    :P

  7. lucia ha detto:

    ora correggo, va bene, rompìno?
    comunque se devi andare a trieste almeno prendi qualche chilo, DILINGUENTE!

  8. biba ha detto:

    e come sarebbe questo “piede della prostituta”?

  9. Jane Cole ha detto:

    E’ incredibile pensare a tutti i disoccupati intelligenti che ci sono in giro, mentre stò genio è addirittura questore O_o

  10. cugifà ha detto:

    io sono salvo
    l’ho sempre detto che la mia ciccia mi avrebbe salvato, posso andare a trieste e vedere pure la bora tanto via non mi ci porta!!

    vedi un po’ sarà mica proprio per la bora che porta via i leggeri che a Trieste cercano i magri?

  11. marcoghibellino ha detto:

    no comment specialmente dopo le ultime affermazioni della moratti sugli immigrati , e cioè, se hanno un lavoro ok se sono disoccupati sono delinquenti

  12. Simona ha detto:

    tremendo…mi fa davvero tanta paura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...