matemagica

Si chiama „plastufer mite 50 mg“.

È una cosa semplice, un integratore di ferro di quelli che danno alla DRK (Deutsches Rotes Kreutz: croce rossa tedesca) affinché quando si dona il sangue ne abbia il giusto quantitativo (non gliene importa molto di noi, gli interessa il nostro sangue…).
Come tutti i farmaci (seri) contiene un foglietto illustrativo. e proprio in questo momento me lo sto girando fra le mani.
fra l´altro, dove lavoro, i farmaci vengono anche confezionati e c´é una macchina, che mi ipnotizza ogni volta, quella che prende i foglietti illustrativi sotto forma di foglio normale, aperto, e in un secondo li trasforma nella fisarmonica da mettere nella scatola. ci sono foglietti a pagina singola e a pagina doppia, quelli a pagina doppia mi fanno flippare il cervello.

Io, in tutta la mia vita, credo di aver aperto un discreto quantitativo di foglietti illustrativi.

In tutta la mia vita credo anche di non essere MAI riuscita a ripiegarli nel modo originario.

Seguo la traccia lasciata dalle pieghe e penso sempre: stavolta ce la faccio di sicuro.

Ma non ci riesco mai. Ogni volta il foglietto ripiegato è diverso dall´originale e soprattutto l´ultimo segmento a me dovrebbe piegarsi in una direzione, per chiudere bene e invece è evidente che stava piegata nell´altro modo.

stessa identica cosa per le cartine stradali. le prendo, le apro, le richiudo e sono alte il doppio.

Cosí mi sono rivolta al mio matematico di fiducia, che questo è anche un blogghino scEntifico, con pipponi di varia natura e ho pensato che ce ne veniva bene uno di matematica.

(nico… rifattela col gipo).
Ecco la sua illuminante risposta:

La cosa che posso dirti è che se ci sono N piegature, la possibilità di ripiegarlo correttamente è

1/(2^N * N!)

infatti 1/2^N perché ogni volta che pieghi devi scegliere se piegare verso l’interno o l’esterno (2 scelte per ogni piega: 2^N) e 1/N! perché devi indovinare l’esatta successione delle pieghe (1/N per la prima scelta 1/N-1 per la seconda e così via)

Quindi per esempio per un foglietto con tre pieghe, la probabilità è

1/8*6=1/48…

Pensavo peggio no?

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a matemagica

  1. AD Blues ha detto:

    Eh sì, non ci sono mai riuscito neppure io!

    —Alex

  2. elena ha detto:

    idem. Però ora che ho una spiegazione matematica mi sento molto meglio!
    ;-)

  3. 4ngel0 ha detto:

    Vedi? Ora torna tutto…

    Ci sarebbe da penZare se aggiungere un 1/2 da Cualche parte per tenere chonto del piegare sul lato lungho o sul lato chorto…
    ma sono d’ettagli!

  4. Silvio B. ha detto:

    Noi del partito dell’amore siamo per l’abolizione di quel noioso retaggio della vecchia politica che è la piegatura delle schede elettorali. Vedo con piacere che anche tu sei dei nostri!

  5. Adblues ha detto:

    Più seriamente, siccome la direzione di ogni piega è abbastanza evidente, non si dovrebbe eliminare metà delle possibilità?

    Ovvio che sostengo questo dall’alto (meglio: dal basso) dei miei voti tipici a matematica, quindi probalimente ho detto una cazzata…

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...