ma via

io non sono più molto esperta di cattolicesimo, ma sono stata cattolica da piccola, sono stata battezzata, comunicata, cresimata e ho studiato il catechismo (più di molti cattolici mi pare certe volte).

ma non ho mai sentito dire che uno beccato a trans per essere perdonato debba scrivere al papa.

non mi pare mica che sia stato scomunicato…

cosa che invece è accaduta per esempio a enrico IV, al quale l’ex governatore del lazio è stato pure paragonato (non commento).

scomunica

cosa che invece, per esempio, è accaduta a ENTRAMBI I MIEI  GENITORI, che però se ne stracicciano.

cosa che invece è successa a molti compagni e compagne delle lotte del sud italia dove veniva loro negato il funerale religioso, cosa che invece è successa a molti partigiani, ai quali veniva negata la stessa cosa.

così come fu negato il funerale religioso (lo so, è altra cosa dalla scomunica) a piergiorgio welby, per avere, col suo esempio, propagandato una dottrina lontana da quella della chiesa cattolica (e vicina ai bisogni dell’uomo, ma questo pare non interessare).

insomma, uno che va a trans se proprio si vuole levare il peso del “peccato” forse basterebbe che andasse dal prete del paese, come fanno tutti, non mi pare che occorra scrivere al papa.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a ma via

  1. marco ghibellino ha detto:

    cara Lucia, credo che ormai marrazzo abbia “svinato” cioè sia fuori di testa intrappolato tra vergogna voglia ( comunque ) di apparire vita reale e spettacolo, che tristezza … siamo oltre il non fate l’onda..che qualcuno tiri la catena

  2. 4ngel0 ha detto:

    No…non hai chapyto…

    M’arrazzo chiede schusa al papa perché è andato con uno dei suoi (di benny16) trans preferiti…

    P.S.

    Però anche natalì…mettere le chorna al papa…eccheccazzo!

  3. marco ghibellino ha detto:

    eheheheh malignoooo, cmq la realtà su preti e opus dei supera la fantasia… la teste Minardi che parla di Marcinkus come implicato nella scomparsa di Emanuela Orlandi… e adesso adesso preti italiani e non accusati dal’ONU di finanziare criminali di guerra hutu in Congo
    http://www.corriere.it/esteri/09_novembre_26/congo-accuse-sacerdoti-italiani-ribelli-hutu_5957453a-da5b-11de-a7cd-00144f02aabc.shtml

    e ci vogliono fare la morale..pure!

  4. donna allo specchio ha detto:

    per non parlare delle violenze sessuali inflitte ad adolescenti da preti irlandesi, riconosciute proprio in questi giorni, e della messa a tacere per anni da parte della chiesa irlandese (chissà se quella romana sapeva?)

  5. ADBlues ha detto:

    Angelo: ancora una volta mi hai preceduto, volevo scrivere la stessa cosa!!!

    ;-)

    —Alex

    PS = Lucia ti sei una QA, noi della ghenga badiamo ai fatti… Fatti invece dire dai guru del marketing se conta di più chiedere l’assoluzione al papa oppure al primo curato di campagna. Anche Magdi Allam mica si è fatto battezzare dal parroco… E’ andato direttamente dal boss!

  6. giovanni62 ha detto:

    non so se ridere o strapparmi quei pochi capelli rimasti…….

  7. Bianca_Hamburg ha detto:

    Bello questo documento. Quante volte dovrei essere stata scomunicata per avere votato comunista? E invece nulla, che delusione!
    E vabbe’ e’ di moda andare dal papa o scrivergli quando si va a escort o a trans. Marrazzo non si e’ dato il disturbo di corrergli dietro nei terminal dell’aeroporto…la prossima volta, un sms e via!

  8. giorgiorgio ha detto:

    beh…M’arrazzo come Enrico IV ??
    Se per Enrichetto Parigi valeva bene una messa, per M’arrazzo Roma cosa poteva valere??!?!? ^__?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...