i soldi non sono tutto

kaka.jpg

kakà, quel nobil uomo, pare abbia deciso di restare al milan.

il cainano spiega: “i soldi non sono tutto”.

ah beh, se lo dice lui…

lui che quando è “sceso in campo” mi ha fatto passare da milanista appassionata a antimilanista di prima categoria.

lui che ai tempi dell’acqisto di Lentini fece titolare a Cuore: “poi dicono che la satira è cattiva… vale più un orecchio di Lentini che tutto Farouk Kassam”.

lui che ha fatto partire il ciclo malato degli acquisti dei calciatori a suon di miliardi.

lui che con i soldi ha creato un partito, dove vengono pagate perfino le veline che in tailleur da hostess ti porgono i volantini e le caramelle in campagna elettorale.

lui, che per i suoi soldi, e con i suoi soldi, ha corrotto, comprato, trafficato.

le sue televisioni prima e la sua politica adesso trasudano soldi.

negli anni ottanta l’emergente canIle cinque comprava i grandi big della rai a suon di soldi (e io non li rimpiansi, per carità, come si fa a rimpiangere la carrà, mike buongiorno e pippobbaudo?) era il rullo compressore della televisione, grazie alla raccolta pubblicitaria, convinse gli italiani che interrompere un film con il granbiscotto rovagnati era cosa buona e giusta, che era un segno di libertà prendere i soldi dal prosciutto invece che dal canone.

e vinse quel referendum. lì ebbi la sensazione che sarebbe stato l’inizio della fine.

un popolo che va a votare un referendum e segue le indicazioni di voto di raimondo vianello e di mike buongiorno (e di maurizio costanzo, che fa tanto il democratico) è destinato a avere il cainano come premier.

se lo merita.

i soldi non sono tutto…

ma sono quelli con i quali si è comprato questo paese.

a saldo.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

16 risposte a i soldi non sono tutto

  1. 4ngel0 ha detto:

    Forse intendeva dire che i soldi DEGLI ALTRI non sono tutto. Per il resto concordo con tutto…Il vecchio piduista ce lo meritiamo tutto…Sono rassegnato, diventeremo un popolo di ebeti, rincoglioniti da televisioni propinanti gLandi fratelli, X factorI, fattorie, isole ecc…Mi rassegno si…ma non mi avranno.

    P.S.
    In maurizio costanzo non ci vedo nulla di democratico.

  2. nico ha detto:

    non è vero che si è comprato tutto questo paese. Un bel pezzo l’ha ricevuto in dono dalla sinistra!

  3. Silvio Berlusconi ha detto:

    mi consenta: il fido Letta mi ha appena fatto leggere un sondaggio da cui si desumerebbe che la vendita del cristiano rinato a 150 milioni di euro mi farebbe perdere 4-5 punti di consenso, ahimé, l’influenza comunista mi impedisce l’accesso al libero mercato!

  4. Donna allo specchio ha detto:

    @diventeremo? io dico che lo siamo già

  5. Donna allo specchio ha detto:

    era per angelo il mio messaggio, ma di prima mattina io sono un po fuori

  6. manuela ha detto:

    ciao! mi sono permessa di prendere una tua foto per metterla su facebook: ho creato un gruppo sul “mostro dei calzini” e digitando “calzini spaiati” su google images la prima ad uscire fuori è la tua…Se hai problemi e preferisci che io la rimuova, scrivimi pure una mail.
    grazie e buona giornata!!!

    manuela

    amanitha@libero.it

  7. aless ha detto:

    voglio questo post in HOMEPAGE, SUBITO!!! baci, lucia, sono latitante in questo periodo ma vi leggo sempre tra un casino e l’altro…

  8. Angelo ha detto:

    DaS: Una buona parte, ma c’è sempre una minoranza che resiste. Al prossimo cambio generazionale non ci sarà manco quella…se continua così.

  9. michela ha detto:

    che tristezza… ci siamo venduti al peggiore offerente

  10. Conte Ejacula ha detto:

    notare come il losco figuro oggetto del post poi minimizzi il -2 del pil nell’anno corrente…

    http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/economia/crisi-11/berlusconi-pil/berlusconi-pil.html

    fulminato sulla via di Damasco? (diovolesse…)

  11. Simona ha detto:

    ssono d’accordo per filo e per segno con quello che ha scritto Angelo..
    un saluto a tutti

  12. francesca ha detto:

    “I soldi non sono tutto”…hai sentito quel che ha detto oggi?

    “Pil a -2% non è un dramma: significa che torneremo indietro di due anni. E non mi sembra che due anni fa stessimo così male”

    no comment…

  13. unodicinque ha detto:

    i soldi non sono tutto….è vero, ci sono le azioni, le obbligazioni, l’oro, i diamanti……

  14. Andrea B ha detto:

    I soldi non sono tutto… E’ vero, lo ha detto per le famiglie al di sotto della soglia di povertà come quando disse che bisognava spendere per riavviare i consumi? E’ un uomo illuminato, è evidente. Immaginate che bella luce se lo si bruciasse? :-)

  15. valentina ha detto:

    luci… smacchete!

  16. lucia ha detto:

    bella la mia vale! ti stritolo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...