eh no eh!!!

ma che vi è venuto in mente?
ma vi devo spiegare sempre tutto?
e va bene…
allora…
mauro favilla ha settantasette anni. rappresenta la lucca quella che ognuno di noi sognava di cambiare o di lasciare. quella che non si possono dare volantini davanti scuola contro l’aids.
quella che se non andavi a messa era meglio se alle elezioni neanche ti ci presentavi.
che i concerti erano "rumore e spazzatura nel centro storico".
quella che il sindaco era democristiano, fine del discorso.
quella che a lucca non si fanno manifestazioni.
quella che pensava che la kefiah era stata inventata da "A sinistra" (e questo lo capirete in pochi ma buoni)
quella che si ritrovava prima alla loggia dei mercanti, poi al gino’s.
quella delle ville delle colline.
quella della clinica santa zita.
quella dei "placidi assessori".
ve lo ricordate? eh? occhio che ritorna.
quella che governava negli anni settanta (e questo non ce lo ricordiamo va bene) e negli anni ottanta (ma questo un po’ sì, cavolo!). quella parte di democrazia cristiana che ormai si credeva superata dalla storia, annientata dagli suoi stessi scandali tangental/malgovern/maneggion-ali (non saprei come altro potrei definire quella roba lì). quella che governava col peggior partito socialista del dopoguerra, che infatti guarda caso adesso sono insieme in forza italia, una specie di partito (anti)democratico….
insomma… è tanto difficile?
a me sembrava banale. forse è questo il problema. che a noi sembra tutto ovvio e tutto banale. e intanto la gente vota favilla.
ah…beata gioventù…
buona dentiera a tutti. e occhio al ballottaggio…

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a eh no eh!!!

  1. null ha detto:

    eh sì, non c’ è più il P.C.I.
    di una volta ma i dmocristiani restano quelli di sempre, anzi, coi soldi di berlusconi si fanno dentiere d’oro.

  2. Tommaso ha detto:

    Cara Lucia,
    il mio babbo mi ha insegnato che l’immagine del lucchese meschino, bigotto, taccagno, sciuano, misoneista, gretto, baciapile, bottegaio, sanfedista, provinciale (e mi verrebbe voglia di fare come la Fallaci e continuare per una dozzina di righe a forza di sinonimi) non ha riscontro nella storia. Cazzo, ma nel presente ha riscontro eccome!

  3. Tommaso ha detto:

    Resta però il fatto che la maggioranza silenziosa che si è guardata bene dal rispondere ai sondaggi, non è andata in piazza per Fini, non è andata in piazza per Berlusconi, non è andata in piazza alla chiusura della campagna elettorale con Matteoli, domenica e lunedì, pioggia o non pioggia, dentiera o non dentiera, protesi all’anca o non protesi all’anca, è andata a votare come un sol uomo, mentre certa sinistra con la puzza sotto il naso è rimasta disdegnosamente a casa.

  4. Tommaso ha detto:

    Consiglierei ai compagni di rifondazione e dintorni di andare una volta ogni tanto ai concerti di musica classica per farsi un’idea dei benpensanti beceri e tronfi, con i loro valori cristiani (meglio cattolici-apostolici-romani) ed i loro squallidi calcoli fatti di ricevute fiscali non emesse ed abusi edilizi condonati, che ci governeranno se vincerà Favilla. Poi mi vengano a dire, i compagni che domenica scorsa sono andati al mare, se veramente tra Tagliasacchi e Favilla non c’è differenza.

  5. lucia ha detto:

    tom… scusa…mi arrendo… ma…CHE VUOL DIRE SCIUANO? le altre ce la posso fare ma sciuano proprio mi manca… mi vuoi bene uguale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...